Cioccolato Karuna, il crowdfunding goloso del Sudtirol

Karuna è un’azienda che produce cioccolato fatto a mano a Velturno e che in pochi giorni ha conquistato la piattaforma di crowdfunding Open Innovation Sudtirol riuscendo a superare la cifra obiettivo, stabilendo un record.

L’ idea dei due proprietari di Karuna Chocolate, Katya e Armin è quella di dare vita ad una nuova varietà di cioccolata bianca realizzata con frutta locale, nello specifico altoatesina. Per realizzarla hanno pensato quindi di richiedere il sostegno della piattaforma e i sostenitori non si sono fatti attendere!

Oltre a essere una coppia nel lavoro sono una coppia anche nella vita!

Il cioccolato biologico Karuna

La storia di Katya e Armin e del loro cioccolato Karuna e quella del cioccolato biologico inizia nel 2014 durante un viaggio in India, li si sono avvicinati per la prima volta al mondo del cioccolato e in seguito ad alcune ricerche si sono resi conto che in Alto Adige nessuno ancora produceva cioccolato partendo dalla materia prima.

Aiutati dalle famiglie, sono stati i primi a produrlo artigianalmente in Alto Adige. Karuna produce infatti cioccolato biologico “from bean to bar”, nel senso che in azienda si realizzano tutte le fasi utili alla creazione del cioccolato. Partendo dai chicchi di cacao fino a raggiungere la tavoletta finita!

La materia prima è il vero segreto visto che viene selezionata da piantagioni localizzate in ogni parte del mondo grazie a contatti personali intrattenuti con agricoltori e produttori.

Karuna è prodotto con cacao di agricoltura biologica e commercio equo proveniente dall’America Latina, Asia e Africa.

Katya e Armin di Karuna spiegano che per loro “è fondamentale che la retribuzione degli agricoltori sia equa e che la sostenibilità venga rispettata. I nostri cioccolatini sono confezionati con materiale biodegradabile – si tratta di una pellicola di cellulosa che anch’essa è compostabile a casa”.

Karuna reward crowdfunding sudtirol

Il reward crowdfunding di Karuna

La cifra obiettivo di 8.000 euro è stata superata in appena una settimana, un record tra le campagne sulla piattaforma Crowdfunding Alto Adige, ma la campagna terminerà solamente il 21 marzo e oltre 11.000 euro sono stati raccolti, da sostenitori distribuiti tra le varie ricompense “golose” proposte.

Si tratta di una campagna di reward crowdfunding, con ricompense che vanno dai 10 euro fino ai 2.000 e che prevedono degustazioni, percorsi nei laboratori e barrette di cioccolato.

Come dicevamo, il progetto lanciato da Karuna in crowdfunding  si pone come obiettivo quello di realizzare un cioccolato alla frutta altoatesina.

Per fare ciò non verranno utilizzate fave di cacao, come si fa per il normale cioccolato che tutti conosciamo, o il latte in polvere ma soltanto frutti del luogo, autoctoni e strettamente biologici, come ad esempio i preziosi lamponi. Il processo di creazione avverrà attraverso un processo di macinatura del frutto fino all’ottenimento di una farina che sarà poi mescolata col burro di cacao che darà vita ad un cioccolato eccellente Made in Karuna.

Sostenere il progetto in crowdfunding di Karuna significa essere parte di una vera e propria alternativa a quello che viene considerato cioccolato industriale. I cioccolati di Karuna sono frutto di ricette create apposta per dare vita a nuovi prodotti, sostenibili e dediti al commercio equo.

Il ricavato della campagna di crowdfunding infatti servirà a coprire proprio l’investimento necessario all’acquisto delle materie prime per la realizzazione di nuovi tipi di cioccolato e per testare nuove forme di cioccolato bianco. Il cioccolato bianco alla frutta altoatesina dovrebbe essere inserito sul mercato già entro la fine di quest’anno! Ecco invece i prodotti di Karuna già sul mercato

Le tipologie di cioccolato Karuna già disponibili sono cinque, eccole:

  • Cioccolato fondente 70% con cacao proveniente dal Belize
  • Cioccolato fondente 70% con cacao proveniente dal Kerala, India
  • Cioccolato fondente 70% con cacao proveniente dalla Tanzania, Africa Orientale
  • Cioccolato fondente 68% con caffè Arabica
  • Cioccolato fondente al 70% con lamponi

Tutti i sostenitori della campagna di crowdfunding riceveranno in anticipo la nuova tipologia di cioccolato bianco alla frutta altoatesina.

Avere più fondi ci consentirà di avere più possibilità e più sicurezza nell’articolazione del progetto. Certo che questo successo ci garantisce già ottime basi”.

Non ci resta che attendere le prime tavolette di questo speciale cioccolato bianco alla frutta altoatesina, il successo pare essere garantito!